Infinity Mirror-Vu Meter

Il progetto svolto unisce l’effetto generato da un infinity mirror (attraverso il quale è possibile ottenere un’immagine ripetuta continuamente tramite degli specchi) a quello di un vu meter. Il primo passaggio del progetto è stato la ricerca di informazioni (codici per arduino, materiale necessario, eventuali progetti simili, ecc…) per poi successivamente passare a una lavorazione dell’hardware. Nel progetto finale sono presenti: -Shield RGB che permette di gestire i led (red -green – blue) -Spectrum shield necessaria per poter analizzare e suddividere la frequenza audio dei suoni/canzoni utilizzati come input.. La…

Read More

Quarto Giorno Di Stage

Seguendo le indicazioni di Alessandro abbiamo svolto i seguenti compiti: Abbiamo preso in esame un pacco contenente componenti difettosi, testandoli e sostituendoli nel caso non funzionassero o in caso contrario segnalando al cliente il funzionamento dell’oggetto. Successivamente abbiamo assemblato 100 kit per stampanti 3d, con dentro il materiale necessario. Abbiamo portato avanti il test sulla centrale metereologica, ma non sono ancora stati individuati i problemi di quest’ultima Nel pomeriggio abbiamo riparato una stampante 3d inviata da un cliente, correggendo la posizione di alcuni pezzi essa è tornata a funzionare senza…

Read More

Terzo Giorno Di Stage

Siamo stati seguiti da Alessandro, che ci ha spiegato come compilare i moduli e le email per i clienti inerenti ai prodotti non funzionanti. Abbiamo iniziato a esaminare scatola per scatola, in alcuni casi riscontrando i problemi segnalati dall’utente, in altri invece il prodotto funzionava perfettamente. Tra questi è stata presa in esame una centrale meteorologica, di cui il problema non è ancora stato individuato e verranno effetuati altri test nei giorni seguenti. E per ultimo abbiamo registrato i prodotti guasti in un apposito programma risistemandoli e dividendoli come stabilito,…

Read More

Il secondo giorno di stage

Appena arrivati a Futura, Francesca ci ha incaricato di montare altri kit, dandoci alcune istruzioni abbiamo incominciato subito. I kit da noi montati: RandA: una scheda di sviluppo Raspberry e Arduino, capace di unire i due per ottenere un potente sistema capace di unire la potenza di un “computer” come Raspberry e la capacità di Arduino di gestire porte I/O , analogiche e PWM. Il secondo Kit che abbiamo assemblato è Starter Kit v5 con arduino UNO R3 esso contiene tutto il necessario per utilizzare questa piattaforma hardware open-source ormai…

Read More

Il primo giorno di stage

Il primo giorno di stage è iniziato con un colloquio con il signor Landoni sul programma delle due settimane di stage, e presentazione e sviluppo di idee per la realizzazione del progetto. La prima settimana lavoreremo con i dipendenti di Futura Elettronica imparando cosi tutti i processi che servono per arrivare a un prodotto finito, pronto per l’utilizzo. Nella seconda settimana invece ci dedicheremo a un progetto a nostra scelta utilizzando Arduino con l’ausilio del signor Landoni e del magnifico staff di Futura. Dopo il colloquio Francesca ci ha incaricato di assemblare…

Read More

Giorni precedenti allo stage

Ci presentiamo, Siamo Samuele e Stefano , veniamo dall’istituto I.S.I.S Cipriano Facchinetti e frequentiamo il terzo anno di studi con indirizzo informatica. Nei due giorni precedenti allo stage siamo stati invitati a partecipare a un corso base di elettronica e arduino. Ci sono stati forniti i kit necessari per seguire i corsi, essi comprendevano: – Un multimetro digitale                                                                …

Read More