Controllo con microSD

In contemporanea al progetto del WiFi mi è stato suggerito di portarne avanti un altro ovvero programmare le azioni dei dispositivi DMX attraverso un file salvato su una microSD che sarà alloggiata nell’apposito spazio.

Per poter programmare le azioni dei faretti bisogna scrivere le istruzioni secondo un particolare protocollo inventato da me, che  ricorda molto l’XML, quindi si tratta di un linguaggio di markup che basta salvare su un normale file di testo (.txt) e lasciare l’interpretazione al software.

All’interno del file è possibile inserire solamente tre tipi di istruzioni:                                      -L’istruzione per assegnare un valore a un determinato canale:            <_[numero_canale]>[valore]</_[numero_canale]>                                                 Esempio: se voglio dare il valore 200 al canale 3 scriverò nel file: <_3>200</_3> 

-L’istruzione per la pausa, ovvero per mantenere i dispositivi nel loro attuale stato per un determinato tempo.                                                                                                           <_p>[tempo in millisecondi]</_p>                                                                            Esempio: se voglio una pausa di 3 secondi scriverò <_p>3000</_p>

-L’istruzione per ripetere il ciclo di comandi, da porre eventualmente come ultima istruzione.                                                                                                                          <_r></_r>                                                                                                                 Esempio: …[istruzioni precedenti] <_r></_r>;      

Inoltre per consentire la corretta esecuzione bisogna ricordarsi anche alcuni piccoli accorgimenti ovvero:                                                                                                                -su ogni riga si deve scrivere una sola istruzione                                                             -non si devono inserire spazi                                                                                               -al termine dell’ultima riga bisogna inserire il ‘ ; ‘ (punto e virgola) per segnare la fine del file

Ricordo inoltre che il linguaggio è interpretato quindi in caso di errore sintattico, questo non verrà segnalato.

Lascia un commento